miércoles, 7 de marzo de 2012

LA ISLA EN ITALIA :-)

L'isola dell'ultima verità
Flavia Company
Collana:Dal Mondo
Area geografica:Letteratura spagnola
Pagine:144
In libreria da:maggio 2012
 
Euro 16,00
prossimamente   

Tradotta da Stefania Ciminelli.

 
IL LIBRO
Matthew Prendel è un affermato medico americano. Dopo l'incontro con un'imbarcazione pirata, naufraga su un'isola deserta sperduta nell'oceano e lontana dalle rotte commerciali. Ma scopre subito di non essere solo: un uomo, Nelson Souza, lo soccorre e poi gli impone quelle che saranno le leggi della loro convivenza. I due si divideranno l'isola, e Prendel non potrà sconfinare nel territorio dell'altro, sotto minaccia di morte, né potrà cercare di lasciare l'isola a meno che Nelson non decida che sia arrivato il momento di farlo insieme. Prendel si trova quindi a vivere un lungo periodo in questa prigione all'aperto, cercando di svelare l'enigma che tiene ancorato Nelson all'isola. Quando infine, recuperata la libertà, fa rientro nel mondo e nella modernità, è un uomo diverso. Solo a Phoebe, in punto di morte, deciderà di raccontare la vera storia del naufragio pregandola di scriverla a futura memoria. Ma sarà la verità? Un racconto avvincente che cattura il lettore sin dalle prime pagine, un omaggio alla letteratura di Stevenson e Conrad, un romanzo dove la riflessione sul potere e sulla libertà, sui limiti umani e la sopravvivenza, sulla vita e la finzione è la più grande delle avventure.
NOTA SULL'AUTORE
Flavia Company, scrittrice, traduttrice e giornalista, è nata a Buenos Aires nel 1963. Trasferitasi da piccola con la sua famiglia a Barcellona, si è laureata in Filologia ispanica presso l'Universitat Autònoma de Barcelona. Attualmente vive e lavora a cavallo tra la Spagna e l'Argentina. Autrice di diversi romanzi e racconti, tiene corsi di scrittura creativa all'Ateneu Barcelonès e in altre istituzioni culturali. Attraverso il suo blog mantiene il contatto e lo scambio con i suoi lettori.

EDIZIONI E/O: 
http://www.edizionieo.it/catalogo_visualizza.php?Id=976

8 comentarios:

ANTONIO MARTÍN ORTIZ. dijo...

Felicidades, amiga Flavia, por esta entrada en Italia, que es como iniciar tu andadura por el Imperio Romano. Bienvenida sea esa traducción que te coloca entre los Grandes: ya puedes figurar al labo de Ovidio, Virgilio, Horacio, y otros tantos.

Un abrazo.

Antonio

Flavia Company dijo...

Antonio:
Me temo, querido amigo, que te pierde la amistad, pero no sabes cuánto agradezco que la amistad sea tan grande. :-)

Pedro Sánchez Negreira dijo...

Imagino que debe de ser emocionante encontrar tus propias letras en otro idioma.

¡Enhorabuena!

Un saludo,

Flavia Company dijo...

Pedro:
Muchas gracias. La verdad es que resulta emocionante, sí. Incluso aunque no entiendas nada, como me pasa por ejemplo con la versión alemana, :-)

artdeescriure dijo...

Sono contento. Spero che gli italiani piaccia, come ho, del romanzo L'isola dell'ultima verità! jajajajajajja

Flavia Company dijo...

artdeescriure:
Jajajaja, tante grazie!

stefania dijo...

Hola Flavia, ¡qué emoción! Y gracias por mencionar a la traductora ;-) Todo un detalle. Un beso.

Flavia Company dijo...

Stefania:
Qué emoción, sí!!!!!!
Y añadir a la traductora: es que me siento muy orgullosa de que me haya traducido. :-)